01 agosto, 2005

Autoritratto giovanile


Nikkormat FT2, ob. Nikkor 50 mm f 1,8 - Photoshop


8 Comments:

Anonymous Anonimo wrote ...

Boiadé, che effetto devastante ha il tempo..!
Vince.

9:03 AM  
Blogger bruno wrote ...

Non è che la situazione sia peggiorata un granché... è la memoria (o Photoshop) che la trasfigura.

12:41 PM  
Anonymous susanita wrote ...

sembra un protegonista di Dostoevskij. Sarebbe capace di uccidere vecchie usuraie per comprovare le sue teorie.

1:08 PM  
Blogger bruno wrote ...

A chi ti riferisci susanita?
A me, a Vince, al personaggio ritratto?

3:23 PM  
Anonymous susanita wrote ...

al personaggio ritratto, naturalmente. Ci sono arrivata dal link del fotoblog di un amico e non ho resistito alla tentazione di scrivere l'impressione che mi aveva suscitato. buona estate in quel di Toscana (mi par di capire)!!

1:50 PM  
Blogger bruno wrote ...

Grazie... una splendida estate anche a te!


Poesia bucolica

Sentieri bruciati dal sole d'estate
le messi mature ondeggiano piano
canti di lodole innamorate
papaveri rossi persi tra il grano.

Tu dormi ancora sotto al susino
sogni di baci sogni d'amore
io lentamente ti vengo vicino
e poi ti schiaccio con il trattore.

da "Poesie seriali" di bruno

4:19 PM  
Anonymous marcovaldo wrote ...

Sorbole!
ma allora oltre a tempi e diaframmi ti diletti anche con le rime...
molto carina.
perchè seriale?

10:18 AM  
Blogger bruno wrote ...

.... da "serial killer" :-)


Sono sopra di te
la tua bocca il tuo collo
mi stringi le mani
ansimi piano
occhi socchiusi
piccole grida
sussulti violenti
di corpi allacciati.

La luna attraversa
questa notte incantata
un sogno si avvera:
ti ho strangolata!

1:01 AM  

Posta un commento

Torna su ^

<< Home

Torna su ^